Navigazione rapida (Accesskeys)

Navigazione lingue

Avvio contenuto

Prestazioni complementari

Quando vengono assegnate le prestazioni complementari?

Quando la rendita AVS non è sufficiente.

Le rendite AVS devono in linea di principio garantire il fabbisogno vitale dell'assicurato. Quando le ricorse della persona assicurata non sono sufficienti possono essere richieste le prestazioni complementari (PC).


L'attribuzione di prestazioni complementari dipende dunque dal reddito individuale e dalla sostanza. Le prestazioni complementari non sono prestazioni assistenziali ma costituiscono un diritto, che la persona può legittimamente far valere, se sono adempiute le condizioni di legge.

Piè di pagina