Navigazione rapida (Accesskeys)

Navigazione lingue

Avvio contenuto

003.002 - Richiesta di indennità per l’aumento dei contributi

L’assicurazione invalidità può versare al datore di lavoro un’indennità per l’aumento dei contributi della previdenza professionale e dell’assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia.
La condizione è che, dopo un collocamento terminato positivamente, nel giro di tre anni e per motivi di salute sussista nuovamente un’incapacità lavorativa. Il rapporto di lavoro deve essere durato almeno tre mesi. Per il calcolo dell’indennità si considerano le assenze che superano i quindici giorni per anno civile, vale a dire che l’indennità è concessa a partire dal 16. giorno.

Per chiarimenti voglia cortesemente rivolgersi telefonicamente all’Ufficio AI del suo Cantone di domicilio: Elenco degli Uffici AI

Per maggiori informazioni:
4.01 - Prestazioni dell’assicurazione invalidità (AI)
4.09 - Provvedimenti d’integrazione professionale dell‘AI

Versione di carta per la stampa

Se si vuole compilare il modulo a mano, è possibile utilizzare il file PDF sotto. Questa versione non può essere compilato online.

Piè di pagina